Olimpia Holiday - Postal 3:0

Partenza difficile per i nostri ragazzi del Postal. Contro un avversario tecnicamente ben dotato e, almeno sulla carta, attrezzato per fare il salto di categoria l'USD Postal tiene bene il campo fino al 75° minuto di gara. Ma andiamo con calma...


Guarda le foto della partita!


I nostri ragazzi partono molto bene e nel primo quarto d'ora é la squadra che gioca meglio. L'Olimpia fatica addirittura ad uscire dalla propria metá campo. Il reparto difensivo composto da Gabos, Loffredo, Zöggeler e Mair é una diga a centrocampo e anticipa bene tutte le giocate della squadra di casa. In avanti purtroppo c'é poco affondo e l'unica occasione buona capita sui piedi di Fabbricotti, che dai 20 metri calcia debole. L'Olimpia cerca di cambiare il ritmo e anche la palla lunga non sembra piú vietata. La partita con il passare del tempo si equilibra e la squadra di casa guadagna campo. I numerosi spettatori sulle tribune della Confluenza vedono peró pochissime occasioni da gol. Pighi é una sicurezza nella retroguardia del Postal e sui calci piazzati l'Olimpia fatica ad essere pericolosa. Il risultato peró cambia lostesso a favore della squadra meranese. Un lancio millimetrico di Zangrandi finisce sui piedi di Bendkamir che supera un Pighi in uscita con un bel pallonetto.

Il secondo tempo inizia come era finito il primo. La gara diventa sempre di piú una battaglia a tuttocampo e i giocatori non aiutano l'arbitro a dirigere una partita corretta. I neoentrati Schmidl (al posto di Medulli) e Pugliese (al posto di Hellweger) non riescono ad offrire nuove soluzioni in avanti. Si sente il nervosismo in campo che si chiude con un esempio poco sportivo al 68° minuto. L'ennesimo fallo subito da parte di Plieger fa scattare il fallo di reazione che l'arbitro, dopo essere circondato dai giocatori dell'Olimpia punisce con l'espulsione diretta. Plieger, quindi lascia la propria squadra in 10 per quasi mezz'ora e da li in poi si vede una storia che si ripete. I nostri ragazzi, nonostante l'inferioritá numerica cercano di pareggiare la partita e l`Olimpia parte in contropiede. La partita si chiude comunque tra il 75° e l'80° minuto dove Imparato e Scollo sfruttano gli spazi disponibili nella meta campo del Postal mettono a segno il 2:0 e 3:0. Prima del fischio finale ci sono da notare peró altri due episodi che in campo, e anche fuori fanno molto discutere. Al 90esimo l'arbitro concede un calcio di rigore per un fallo di mano da un tiro ravvicinatissimo. Pighi, peró, fa giustizia e para il tiro di Scollo. La partita si chiude con un entrataccia dell'neoentrato Peloso, che da dietro stende Pugliese senza possibilitá di prendere il pallone a partita chiusa. L'arbitro punisce solo con l'ammonizione. Si chiude cosí quindi l'esordio in campionato dei nostri ragazzi con un'Olimpia Holiday che alla fine vince meritatamente. C'é un po di rammarico peró per aver buttato via una partita al 68esimo, che poteva rimanere aperta fino al 90esimo con una squadra di Postal nettamente in crescita per organizzazione di gioco e tenuta fisica.


Continuiamo a lavorare sereni ragazzi che il tempo ci dará ragione. Tutti insieme! Avanti Postal!


In campo per il Postal:

Pighi, Gabos, Loffredo (78° Martini P.), Zöggeler P., Mair, Fabbricotti (76° Malatinec), Hellweger (62° Pugliese), Dubis, Medulli (45° Schmidl), Redavid (90° Polonio), Plieger


In panchina: Aiello


Letzte Beiträge | ultime notizie
Archiv | archivio
Unsere Partner | i nostri partner

© 2015 asvburgstall

Raika Lana
Dr. Schär
ALP_Logo_4C_M
Metzgerei Zöggeler
son_Zöggeler
Sportbar
image001
logo_instalbau2
Zöschg
Moarhof
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now