Postal - Coldrano 0:6

C'era il dovere di rifarsi nella partita di ritorno contro il forte Coldrano, che all'andata in casa loro aveva rifilato ben 8 gol ai nostri ragazzi. Anche stavolta peró non é andata proprio meglio e l'11 Valvenostese mostra tutti i limiti della nostra squadra, sia a livello tecnico che caratteriale.


Mister Virciglio sceglie un 4-4-2 classico affidando le chiavi di centrocampo al duetto Scollo-Thaler, sostenuti dai due laterali Gabos e Mair. Difesa a 4 schierata con Malatinec-Götsch-Zöggeler e Mangiacasale. In attacco Fabbricotti era chiamato a far coppia con l'esperto Petulla. Il primo quarto d'ora faceva comunque ben sperare e ha visto di fronte due squadre predisposte a giocare e a far giocare. Le occasioni da rete dunque non vengono a mancare nei primi minuti di gara. Mair, lanciato perfettamente da Scollo e Gabos, messo in scena da Thaler potrebbero portare in vantaggio il Postal, ma in entrambi i casi manca la giusta convinzione sotto porta. Il Coldrano non é da meno e attacca spesso a pieno organico con ottimi inserimenti anche da parte dei centrocampisti. Dopo un contrasto lieve in area di rigore l'arbitro concede il calcio di rigore per gli ospiti che non si fanno pregare due volte e siglano il vantaggio a questo punto poco meritato (19°). Il Coldrano dopo l' 1-0 prende fiducia e alza i ritmi. Il centrocampo poco fisico del Postal non regge minimamente e col passare dei minuti concede troppo agli avversari. L'attacco del Postal si spegne, anche perché spesso malservito con lanci in profonditá poco sensati e precisi e gli ospiti prendono il largo impossessanosi completamente della partita. Prima dell'intervallo, con le reti di Steinkeller J. e Loubadi il Coldrano si porta su un tranquillo 3:0 e lascia poche speranze ad una rimonta da parte dei nostri. Mister Virciglio cerca di cambiare le sorti della gara modificando la formazione, ma la partita non cambia. Al posto di Gabos, Mair, Fabbricotti e Thaler entrano i vari Aliomar, Dubis, Schmidl e Pugliese. Solamente quest'ultimo riesce peró a dare una mezza scossa alla squadra. Nonstante i cambi il Coldrano agisce molto convinto e segna altre 2 reti con Loubadi e Thaler M., graziando Pighi in ben altre 3-4 occasioni. All'81° minuto esce poi anche un combattente capitano Petulla per far spazio a Loffredo il quale cmq non riesce a impedire a Loubadi di firmare un pesante 6:0 a tempo quasi scaduto. A fine partita c'era rimasto poco da commentare...Il Postal sembra non essere proprio all'altezza di alcuni avversari che in partite come queste mostrano tutti i limiti della nostra squadra. Un divario tecnico, tattico e anche di atteggiamento non fa certo ben sperare per le ultime 7 partite della stagione. Sabato prossimo bisogna rialzare la testa e cercare subito il riscatto sul campo del San Pancrazio.


In campo per il Postal:

Pighi, Malatinec, Götsch, Zöggeler, Mangiacasale, Gabos (dal 41° Aliomar), Thaler (dal 68° Pugliese), Scollo, Mair (dal 55° Dubis), Fabbricotti (dal 59° Schmidl), Petulla (dal 81° Loffredo)


In panchina: Ehrlich, Martini P.


Letzte Beiträge | ultime notizie
Archiv | archivio
Unsere Partner | i nostri partner

© 2015 asvburgstall

Raika Lana
Dr. Schär
ALP_Logo_4C_M
Metzgerei Zöggeler
son_Zöggeler
Sportbar
image001
logo_instalbau2
Zöschg
Moarhof
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now